ECOPNEUS: Dal 2011 recuperati 100 MILIONI di pneumatici - RicreareNew

Vai ai contenuti

Menu principale:

ECOPNEUS: Dal 2011 recuperati 100 MILIONI di pneumatici

Articoli


ECOPNEUS: DAL 2011 RECUPERATI 100 MILIONI DI PNEUMATICI Novità

15/09/2015
Ecopneus, la società senza scopo di lucro che si occupa della gestione del 70% dei PFU presenti in Italia, festeggia i primi 4 anni di vita facendo un bilancio della sua attività che va dalla raccolta alla creazione di una filiera del riutilizzo dei pneumatici fuori uso. Dal 2011:
• sono stati raccolti 1 milione di tonnellate di Pneumatici Fuori Uso, 100 milioni di PFU, che sono stati trasformati in polverino per asfalti silenziosi, pavimentazioni sportive ecologiche e insonorizzazioni per l’edilizia, ma anche per produrre nuova energia e cemento;
• tra le regioni che hanno ottenuto risultati migliori di raccolta ci sono la Lombardia (96.170 tonnellate), seguita da Campania (82.394 ton.), Lazio (79.357 ton.);
• il 62,5% dei PFU raccolti è stato usato per recupero di energia, mentre il 37,5% è stato trasformato in nuovi materiali come granuli, polverini di gomma e acciaio;
• è stata creata per opera di Ecopneus una rete che coinvolge oltre 103 imprese con 700 addetti impegnati a tempo pieno;
• sono stati fatti investimenti in ricerca e innovazione per promuovere gli sbocchi applicativi della gomma riciclata da PFU, dal 2011 ad oggi, pari a 14 milioni di euro;
• Ecopneus  ha effettuato interventi anche in situazione di emergenza, in particolare nella Terra dei Fuochi: 12 stock storici sono stati rimossi prelevando 60.000 tonnellate di PFU, un volume equivalente a quello di oltre 80 piscine olimpioniche.

Fonte: Ecopneus   

Direttore Resp. Villa Maurizio
+393389878233
Torna ai contenuti | Torna al menu